Comunicazione ai Soci ed Amici del Club Balestrero Veicoli d’Epoca

Pubblicato il 27 maggio 2020

Cari Soci ed Amici buonasera.

Facciamo riferimento alla grave situazione generale generatasi a seguito della diffusione del virus Covid 19.

Al riguardo desideriamo aggiornarVi sulla operatività del Club Balestrero.

Come noto le precedenti disposizioni governative in materia di salute pubblica hanno imposto importanti restrizioni sulla movimentazione delle persone, sulla maggior parte delle attività delle imprese ed in particolar modo sulle funzioni a carattere aggregativo.

In questo contesto non è stato quindi possibile vivere neppure la nostra passione con l’uso dei veicoli d’epoca all’aria aperta.

In tale triste situazione che ha coinvolto tutti, il nostro pensiero va con spirito di sincera vicinanza a coloro che hanno sofferto e tuttora sono colpiti dalle relative conseguenze, sia per gli aspetti umani sia per quelli economici.

Credo sia scaturita consapevolezza sui principi morali e di generosità del nostro mondo di appassionati ed è stata comunque occasione di riflessione per noi stessi e per i veri valori da considerare per la nostra vita.

Anche in questo frangente, peraltro come in passato in altre situazioni di emergenza, il nostro associazionismo ha evidenziato un bene comune  ed il Club Balestrero ha deciso di partecipare alle azioni di beneficenza con una donazione ad un ente di soccorso ed assistenza, nello spirito della solidarietà e del senso di appartenenza che ci unisce.

In ottemperanza alle note disposizioni governative si è evidenziata l’impossibiltà pratica, oltre alla non opportunità qualora consentito, di organizzare iniziative, manifestazioni ed eventi, nel rispetto delle norme e per non incorrere in eventuali profili di responsabilità.

Peraltro anche ASI in una recente comunicazione ha confermato che qualsiasi evento all’interno o all’esterno dei Club non potrà riprendere in attesa che vengano emanate ulteriori disposizioni meno restrittive.

Comunque Vi confermiamo che la segreteria del Club è rimasta sempre attiva e rimane tuttora a disposizione per la gestione di pratiche.

Nel breve futuro, verranno valutate le possibilità per una progressiva ripresa anche delle iniziative aggregative, nel contesto di quanto possa essere consentito e nel rispetto primario della sicurezza di tutti.

In attesa di incontrarsi presto in tempi migliori,

anche a nome del Consiglio Direttivo porgo cordialissimi salutoni.

Renzo Cardini